Monitoraggio e reporting | Studio Guzzi
Lo Scriba rosso. Museo del Louvre, Parigi

Per poter prendere decisioni servono le informazioni: ogni strategia si basa sui report costruiti per monitorare il patrimonio, comprenderne la composizione, la struttura e il comportamento al variare del mercato e della situazione esterna. L’obiettivo di un sistema di reporting è quello di raccontare, in forma semplice e sintetica, l’evoluzione di un patrimonio complesso e articolato.

  

Studio Guzzi condivide col Cliente una reportistica chiara ed esaustiva (comprensiva di tutte le forme di investimento, non solo quelle mobiliari), che consenta di impostare dei “campanelli di allarme” he possano prevenire o minimizzare perdite patrimoniali incontrollate. Alcune aree tematiche soggette al monitoraggio sono le seguenti:

 

  • saldi liquidi bancari, con consolidato mondiale
  • rendimento finanziario complessivo, con consolidato mondiale
  • asset patrimoniale complessivo (incluso investimenti immobiliari e alternativi)
  • posizione fiscale mondiale
  • comparazione con benchmark condivisi
  • misurazione degli effetti delle misure anti-rischio adottate