Alcune persone pensano che associare il termine “pianificazione” al concetto di “fiscalità” delle persone o delle aziende abbia una connotazione negativa: in realtà la maggioranza degli ordinamenti giuridici prevedono dei principi di equità analoghi a quello sancito nella Costituzione italiana: ciascuno deve pagare le imposte in relazione alla propria capacità contributiva. Purtroppo  le norme tributarie dei diversi Stati non si raccordano fra di loro, è questo crea il tema delle doppie imposizioni: se è giusto pagare le imposte, è sbagliato pagarle due volte sullo stesso presupposto. Il tax planning nasce principalmente dall’esigenza lecita di evitare le doppie imposizioni: salvaguardare la sostanza, senza fermarsi alle apparenze.

Per pianificare occorre conoscere i diversi sistemi tributari: se una persona deve trasferirsi per motivi di studio o di lavoro in un Paese straniero, è opportuno che sia preventivamente informato circa la normativa che andrà a disciplinare la sua vita e le sue attività. Studio Guzzi offre consulenza fiscale locale e internazionale e assistenza nell’assolvimento degli obblighi fiscali dei singoli Paesi: presentazione dichiarazioni dei redditi, liquidazione imposte e determinazione delle basi imponibili, tutela legale in caso di contenzioso tributario.